(Quando) La scienza si tinge di rosa

Celebriamo la Giornata Internazionale per le donne e le ragazze nella scienza

10 febbraio 2017
1 min di lettura
10 febbraio 2017
1 min di lettura

L’11 febbraio del 2015, durante il primo Forum Internazionale sulla Salute e lo Sviluppo delle Donne, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha istituito la Giornata Internazionale per le Donne e le Ragazze nella Scienza per promuovere e incoraggiare la parità di genere al fine di garantire parità di accesso e partecipazione alla scienza alle donne e alle ragazze.

Anche l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile evidenzia il potere della scienza come motore per la promozione dei diritti umani e la dignità, l’eliminazione della povertà e la protezione del pianeta: investire nella valorizzazione delle donne in tale settore è di vitale importanza per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo concordati a livello mondiale.

Eni, azienda internazionale con un credo di parità di genere nel proprio Codice Etico - Eni promuove una cultura improntata ai valori dell’integrità e una politica di pari opportunità - commemora la seconda edizione della giornata girando un po’ il mondo per conoscere alcune sue donne che spiccano nelle loro professioni in ambito scientifico.