cover-sei-incontri-sul-futuro.jpg

Sei incontri sul futuro

Eni e Fondazione Feltrinelli immaginano il domani in sei incontri

Eni e Fondazione Feltrinelli organizzano “Agorà. Le conseguenze del futuro”, un ciclo di sei incontri pubblici su altrettante tematiche chiave per capire i cambiamenti che stanno plasmando il mondo di domani: conoscenza, formazione, comunità, salute, cibo e spazio. A confrontarsi fra loro sono figure di punta della scienza, della cultura, dell’economia, della politica e dell’azione civile, chiamati a presentare lo stato dell’arte dell’innovazione nei rispettivi settori e a discuterne la sostenibilità attraverso esempi concreti. Un approccio che affianca capacità di visione e radicamento nella realtà, rigore scientifico e partecipazione, coscienza internazionale e contatto col territorio: valori di quell’umanesimo industriale condiviso sia Eni sia da Fondazione Feltrinelli. Al seguito di ogni incontro, Fondazione Feltrinelli pubblica in collaborazione con Eni un eBook monografico che ne approfondisce i temi. Il primo è disponibile in formato pdf al link riportato nella fascia sottostante.

Conversazioni multidisciplinari

Con il programma di sei incontri Eni e Fondazione Feltrinelli portano a Milano il meglio della riflessione internazionale sugli scenari strategici del prossimo futuro. Filosofi, scienziati, economisti, politici, amministratori, innovatori, attivisti: ognuno chiamato a presentare lo stato dell’arte della riflessione sul futuro. Un panel composito che nel suo insieme rispecchia la visione integrata e di ampio respiro che coltiviamo in Eni.

Gli argomenti e gli ospiti

Il ciclo “Le conseguenze del futuro” è iniziato a dicembre 2018 e si è concluso a maggio 2019, dopo aver toccato temi e coinvolto esperti di più ambiti disciplinari. Il primo incontro di martedì 11 dicembre era intitolato “Conoscenza: Il bisogno di sapere” e ha visto gli interventi di Ermanno Bencivenga (University of California Irvine), Massimo Banzi (Arduino) e Davide Dattoli (Talent Garden). “Formazione. La sete di sapere, la strada per crescere” è stato il titolo del secondo incontro, che ha ospitato gli interventi di Miguel Benasayag (filosofo e psicanalista) e Maria Cristina Messa (Rettore dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca) e Silvia Panzavolta (progetto MLTV di Indire). L’ex-ministro Fabrizio Barca, l’ex Presidente dell’Ecuador Rafael Correa e Marcio Pochmann, professore di economia all’Università Statale di Campinas, sono stati i relatori del terzo incontro, dal titolo “Comunità. Nuove società, nuove economie”. Il quarto incontro ha avuto come titolo “Salute. Sulla nostra pelle” e ha proposto l’intervento di Iain Mattaj (Fondazione Human Technopole), in dialogo con Laura Boella (Università degli Studi di Milano) e con la partecipazione di Jacopo Fo e Iacopo Patierno (Progetto “Il teatro fa bene”). “Cibo. La giusta risorsa” è stato il tema del quinto incontro, in cui sono intervenuti Raj Patel (University of Texas) e Paolo de Castro (Vicepresidente Commissione Agricoltura Parlamento Europeo). Il ciclo si è concluso mercoledì 22 maggio con il sesto e ultimo incontro “Spazio. Le piazze del mondo” a cui sono intervenuti Ash Amin (University of Cambridge), Alexander Vandersmissen (Consiglio Municipale di Mechelen, Belgio) e Padre Antonio Loffredo (Parroco del Rione Sanità, Fondazione di Comunità San Gennaro). Tutti gli eventi sono stati moderati da Matteo Caccia.

Il futuro in Fondazione Feltrinelli

Fondazione Giangiacomo Feltrinelli è uno dei maggiori centri europei di documentazione e ricerca nel campo delle scienze storiche, politiche, economiche e sociali che contribuisce a dare dignità al pensiero e alla riflessione sul mondo che ci circonda.

Le conseguenze del futuro: Formazione Scenari 2009

PDF 2.94 MB 04 marzo 2009 CET 00:00
PDF 2.94 MB

Le conseguenze del futuro: Conoscenza

PDF 3.02 MB 20 dicembre 2018 CET 00:00
PDF 3.02 MB