1498124888

Eni a Ecomondo

Tra recupero e riuso: una nuova vita per non sprecare. L'evento a Rimini dal 5 all'8 novembre 2019.

Le storie di Eni a Ecomondo

Eni è stata presente alla 23° edizione di Ecomondo che si è tenuta a Rimini, dal 5 all’8 novembre. La kermesse sulla green economy è l’evento di riferimento in Europa sull’innovazione tecnologica e industriale nell’ambito dell’economia circolare, in grado di contribuire allo sviluppo di un ecosistema imprenditoriale innovativo e sostenibile, anche grazie ad un vasto network internazionale. Numerosi i settori industriali coinvolti: dall’ecodesign dei prodotti al recupero e valorizzazione dei rifiuti, dai trasporti alle bonifiche e riqualificazione di aree contaminate.

Eni, che a Ecomondo presenta il nuovo nome della sua società ambientale, Eni Rewind - Remediation & Waste Into Development, racconta la sue best practice di economia circolare nell’ambito delle  attività di riqualificazione per ristabilire l’equilibrio ambientale anche grazie al recupero efficiente delle risorse quali acqua, suolo e rifiuti. Versalis propone soluzioni di eco-design e di riciclo, come la nuova gamma di prodotti in plastica da riciclo “Versalis Revive ®”, oltre che le iniziative in ambito chimica da rinnovabili. Nell’ambito dell’economia circolare anche il nostro Circular Bar che, oltre a proporre del buon succo di frutta, permette di utilizzare gli scarti per rielaborare materiali utili alla creazione di nuovi oggetti.

Eni Rewind: un nuovo nome per nuove sfide

Mercoledì 6 novembre alle 17.30 sul palco di RiciclaTV è stato presentato il nuovo nome della società ambientale Eni - Eni Rewind, Remediation & Waste Into Development - scelto per comunicare la propria mission incentrata sui principi dell’ economia circolare e della sostenibilità. Il modello operativo di Eni Rewind è incentrato sull'integrazione delle competenze, sulla ricerca scientifica, sulla rigenerazione delle risorse recuperabili e sul rapporto costruttivo con le comunità in cui opera.

Nuova vita alla plastica da riciclo con Versalis Revive®

Versalis Revive® è una linea di prodotti in plastica da riciclo fornita dal circuito della raccolta differenziata domestica italiana. Dare una nuova vita ai rifiuti in plastica attraverso il riuso e il riciclo è fondamentale per garantire un futuro migliore al pianeta e conferma l’impegno di Versalis per l’economia circolare quale pilastro della strategia Eni per un futuro low carbon.

Il Circular Bar dove nulla è sprecato

Un luogo d’incontro all’insegna dell’economia circolare. Infatti, gli scarti del succo d’arancia vengono rielaborati per creare nuovi oggetti. Un po’ come la nostra tecnologia Waste to Fuel, che trasforma il FORSU in bio olio per navi e biocarburante avanzato.

Eni Rewind: l’economia circolare diventa realtà a Ravenna

Il progetto Ponticelle NOI – Nuove Opportunità di Innovazione parte dall'impegno di Eni Rewind per la valorizzazione dei terreni industriali dismessi, attraverso interventi ambientali integrati e riqualificazione produttiva dell'area.

L’innovazione di Eni: la tecnologia e-hyrec®

A Ecomondo presentiamo anche uno strumento automatico per la purificazione di acque di falde contaminate. Si tratta di e-hyrec®, il dispositivo che recupera il contaminante utilizzando un filtro idrofobico brevettato che separa le due fasi attraverso un meccanismo di permeazione selettiva. Per scoprire come funziona e come si usa leggi l’approfondimento dedicato.

Eni gas e luce è protagonista del cambiamento

E-start HUB è la soluzione di Eni gas e luce per l’utenza business con una gamma completa di colonnine elettriche e tanti servizi personalizzabili tra cui scegliere per la ricarica di auto e flotte aziendali. E-start BOX, invece, è la soluzione Eni gas e luce per l’utenza residenziale con ricarica a parete (Wallbox) compatibile con tutti i modelli di auto elettriche.

video-trasformare-per-valorizzare.jpg

Trasformare per valorizzare

La storia di un tappeto cambia forma e fa bene all’ambiente

L’erba sintetica dei campi sportivi si trasforma in parastinchi, gomitiere, pettorine o accessori da giardino. Il progetto presentato a Ecomondo nasce dalla partnership tra Versalis, come fornitore di materia prima (il polietilene), RadiciGroup, produttore di filati per applicazioni sportive, e Safitex, produttore di tappeti in erba sintetica. Genera una filiera che accorpa le eccellenze italiane per un esempio virtuoso di economia circolare e permette di evitare discarica o incenerimento nonché emissioni climalteranti in atmosfera.

La nuova vita della plastica

GUARDA