cover-eni-mit.jpg

Eni e MIT insieme per l’energia del futuro

Un workshop per celebrare una collaborazione lunga dieci anni

Dieci anni di collaborazione tra Eni e il Massachusetts Institute of Technology (MIT), di tecnologie innovative e risultati eccellenti: rinnovabili, ambiente, sicurezza sul lavoro. E ora la fusione. Una sfida che intendiamo realizzare con questo prestigioso partner, che sulla fusione ha un’esperienza lunghissima e di eccellenza. Lo scorso 9 marzo abbiamo, infatti, stretto un accordo con il Commonwealth Fusion Systems (CFS), società nata come spin-out del MIT, che ci permetterà di acquisire una quota del capitale di CFS per sviluppare il primo impianto che produrrà energia grazie alla fusione, fonte sicura, sostenibile, virtualmente inesauribile e senza alcuna emissione di inquinanti e gas serra. In occasione del decimo anniversario dell’alleanza Eni – MIT, il 12 e 13 giugno, è stato organizzato un workshop per fare il punto sulle ultime frontiere della ricerca per la diffusione e la commercializzazione delle tecnologie.

Eni entra nel progetto fusione di MIT e CFS

PDF 32.76 KB 09 marzo 2018 CET 00:00
PDF 32.76 KB

La parola ai protagonisti della Partnership Eni-MIT

Nel video abbiamo raccolto le impressioni a caldo dei protagonisti del workshop Eni-MIT che si è svolto lo scorso 12 giugno, presso il nostro Centro Ricerche di San Donato Milanese. Un appuntamento che offre l’opportunità di confrontarsi con scienziati di altissimo livello, di fare il punto su progetti in corso e soprattutto di guardare con entusiasmo al futuro.

video-impressioni-workshop.jpg

Le impressioni dei partecipanti al workshop Eni-MIT - Eni & MIT | Eni Video Channel

Un rapporto ben consolidato e proficuo

Il 16 gennaio 2017 il Presidente MIT, Rafael Reif, e il CEO di Eni, Claudio Descalzi si sono incontrati a Roma per consolidare la loro pluriennale collaborazione di ricerca di frontiera nel campo del low-carbon e per discutere dei programmi futuri. L’accordo prevede sia la conferma di Eni come membro fondatore del MITEI (MIT Energy Initiative), sia  il sostegno alla ricerca per tre Low-Carbon Energy Center di MITEI. I Low-Carbon Energy Center sono un elemento fondamentale del Plan for Action on Climate Change di MIT, e si integrano perfettamente con l’impegno di Eni verso la transizione energetica e nella lotta al cambiamento climatico.

 

Eni e MIT rinnovano la collaborazione di ricerca

PDF 59.72 KB 01 marzo 2017 CET 00:00
PDF 59.72 KB

Un legame che diventa un’opportunità

  • Nanotecnologie per la produzione di energia solare
  • Ambiente: tecnologie per la cattura, stoccaggio ed utilizzo di CO2 e metodi avanzati per la caratterizzazione ambientale
  • Stoccaggio Energetico: progetti di ricerca su batterie a flusso di nuova generazione
  • O&G tradizionale: progetti per la modellizzazione avanzata dei giacimenti e dei sistemi petroliferi
  • HSE: sviluppo di sensoristica e sistemi per incrementare la sicurezza sul lavoro
  • Fusione: grazie all’accordo stretto con Commonwealth Fusion Systems (CFS), società nata come spin-out del Mit
video-strategic-alliance-eni-mit.jpg

Strategic Alliance - Eni&MIT | Eni Video Channel