cover-chi-siamo.jpg

La mission di Eni

La sostenibilità è integrata in tutte le nostre attività e ne costituisce un elemento essenziale.

Una consapevolezza per il futuro che comincia oggi

La mission si ispira allAgenda 2030 delle Nazioni Unite, lanciata nel settembre 2015, quando più di 150 leader di tutto il mondo si sono incontrati per contribuire allo sviluppo globale, promuovere il benessere umano e proteggere l’ambiente. È un programma di azione che ingloba i 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, che abbracciano ogni ambito dello sviluppo sociale, economico e ambientale, considerati in maniera integrata e organica. 

 

Azioni, valori e responsabilità

La mission consolida ulteriormente i principi che sono alla base del modello di business dell’azienda. Riconosciamo infatti che la principale sfida del settore energetico sia il bilanciamento tra la massimizzazione dell’accesso all’energia e la lotta al cambiamento climatico. Per questo abbiamo modificato il mix energetico, in modo da ridurre il nostro impatto sul Pianeta. Il modello guida l’integrazione della sostenibilità in tutte le attività dell’azienda: dalla riduzione delle emissioni di gas a effetto serra al rispetto per l’ambiente, dai diritti umani alla formazione delle persone, dalla promozione dello sviluppo locale all’accesso all’energia.

cover-miss.png

Eni, la nuova mission | Eni Video Channel

La nuova mission

Sei anni fa in Eni abbiamo deciso di cambiare, anticipando la crisi dello scenario energetico tradizionale. Questa scelta ci ha permesso di essere oggi una società più solida, veloce e resiliente. Una società che vuole essere determinante nel processo di transizione energetica verso un futuro low-carbon, come testimoniato dalla nuova Mission aziendale basata gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs) che l’Organizzazione delle Nazioni Unite ha fissato per garantire una crescita globale sostenibile, dal punto di vista economico e sociale.