cover-basilicata.jpg

In Val d’Agri con le attività Upstream

In Basilicata si trova il più grande giacimento di idrocarburi onshore d’Europa dove l’innovazione guida il nostro modello di sviluppo.

Innovazione, efficienza e trasparenza per una gestione sostenibile delle attività

Siamo operatori della concessione Val d’Agri con il 61%, mentre la rimanente quota appartiene a Shell. La produzione al 100% è pari a circa 75 mila barili al giorno di petrolio (produzione media) che corrisponde a circa il 63% della produzione di petrolio del Paese e a 4 mln metri cubi al giorno di gas. Estraiamo il greggio da 24 pozzi attualmente in produzione nella concessione Val d’Agri dai giacimenti di Monte Alpi, Monte Enoc e Cerro Falcone. Il greggio è convogliato al Centro Olio Val d’Agri di Viggiano (COVA) per un primo trattamento e inviato, attraverso un oleodotto, alla raffineria di Taranto. La produzione di idrocarburi in Basilicata proviene prevalentemente dal COVA e, in misura minore, dal Centro Olio di Pisticci e dalla centrale a gas di Pisticci.