visore-retail-rinnovabili-1.jpg

Più sostenibili e più competitivi

L'integrazione delle attività delle rinnovabili con il retail di Eni gas e luce consente di aumentare progressivamente la nostra offerta di servizi, infrastrutture ed energia verde disponibili per i nostri clienti.

Obiettivo zero emissioni e un business più resiliente

L’integrazione di retail e rinnovabili ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente le sinergie interne all’azienda e, allo stesso tempo, massimizzare la generazione di valore. Il nostro modello di business prevede un percorso verso la neutralità carbonica basato su un approccio che considera le emissioni generate lungo l’intero ciclo di vita dei prodotti energetici e sulle azioni che porteranno alla totale decarbonizzazione dei processi e dei prodotti entro il 2050.

Lo sviluppo della capacità di produzione di energia da fonti rinnovabili come il solare, l’eolico e il moto ondoso, ha un ruolo chiave nel nostro Piano Strategico di Lungo Termine con cui ci impegniamo a raggiungere l’obiettivo ambizioso di 15 GW di capacità rinnovabile installata al 2030 e 60 GW al 2050 superando i 20 milioni di contratti di fornitura retail nello stesso anno con un’offerta di prodotti decarbonizzati provenienti dal nostro portafoglio, come fonti rinnovabili e biometano, oltre a servizi di nuova generazione.

 

Come cambia l’offerta di energia domestica

Quella verso la decarbonizzazione è una strada a più corsie e con diversi itinerari possibili. Eni vuole offrire ai suoi clienti prodotti che siano sempre più sostenibili e decarbonizzati. Con il nuovo assetto integrato, i clienti di Eni gas e luce avranno accesso a un’energia rinnovabile originata direttamente dai nostri impianti fotovoltaici ed eolici già operativi o in via di realizzazione. Attualmente contiamo circa 10 milioni di clienti in 6 paesi diversi in Europa: Italia, Francia, Grecia e Slovenia, e, dal 2021, Spagna e Portogallo. L’ingresso nel mercato iberico con l’acquisizione di Aldro Energía per la fornitura di gas e energia elettrica e di tre progetti fotovoltaici, per la capacità complessiva di 140 MW, rappresenta il primo passo della nostra strategia di sviluppo internazionale che punta sull’integrazione e la sinergia tra business retail e rinnovabili.  

skin-energia-casa-ruolo-rinnovabili-eni-tv.jpg

Bollette di casa: che ruolo avranno le rinnovabili?

Eni diventa uno dei principali operatori green in Europa

Abbiamo deciso di unire il business delle energie rinnovabili con quello retail di Eni gas e luce nella nuova direzione generale Energy Evolution per massimizzare ulteriormente la generazione di valore lungo l'intera catena dell'energia verde e supportare i nostri obiettivi di decarbonizzazione Scope 3 che riguardano le emissioni prodotte a monte e a valle delle nostre attività. In questo modo, contiamo di rifornire più efficacemente i nostri clienti con energia rinnovabile di nostra produzione. Questo nuovo assetto organizzativo ci rende uno dei principali operatori retail green nel mercato europeo con 15 milioni di clienti e 15 GW di capacità installata entro il 2030.

 

In quest’ottica, il Piano 2021-24 prevede:

  • La realizzazione di 4 GW di capacità installata al 2024
  • La crescita del portafoglio clienti oltre gli 11 milioni al 2024 anche attraverso l’espansione internazionale con l’ingresso nel mercato iberico
  • Il focus su servizi extra-commodity e massimizzazione del valore legato alla transizione energetica
  • La massimizzazione dei risultati power grazie alla flessibilità ed efficienza degli impianti di generazione e il ricorso ad investimenti mirati
  • L’individuazione e lo sviluppo di nuove soluzioni tecnologiche a basso impatto carbonico
  • Investimenti di 4,3 miliardi di euro per questi business nel piano

La nuova business unit verrà ulteriormente valorizzata nel corso del 2022, subordinatamente alle condizioni di mercato. Il piano industriale e finanziario della nuova società prevede, infatti, diverse opzioni, quali la quotazione in borsa tramite un'offerta pubblica iniziale (IPO), la cessione o lo scambio di una quota di minoranza.

Resta aggiornato sulle novità

Ricevi la newsletter di eni.com e il mail alert.