Overview

Qatar

In questo approfondimento:

  • le principali attività di Eni in Qatar nel settore E&P dal 2008

Exploration & Production

La presenza di Eni in Qatar risale alla seconda metà degli anni Sessanta, quando acquisì una partecipazione del 20% in una concessione offshore che comprendeva il giacimento di gas e condensati denominato North Dome Gas Field, successivamente rilevata dalla Qatar General Petroleum Company (QGPC). A seguire, dagli anni ’90, Eni entrò , nello sviluppo dei blocchi offshore 1 e 6 (in particolare del campo di Alkalij in produzione dal 1997) insieme ad Elf (ora Total); Eni cedette poi la sua quota del 45% a Total nel 2002. A partire dal 2017 sono stati avviati contatti con Qatar Petroleum (QP) per individuare opportunità di investimento congiunto sia in progetti internazionali upstream, sia in progetti di sviluppo in Qatar in tutta la catena del valore. Nel Novembre 2017 Eni ha ceduto a QP, attraverso un accordo di Farm-out, il 30% della sua quota di partecipazione nel Blocco 52 in Oman.

Back to top