Overview

Liberia
In questo approfondimento:

  • le principali attività legate al settore Upstream che Eni svolge in Liberia dall’agosto 2012 con tre blocchi esplorativi offshore
  • le sedi e i contatti societari di Eni nel Paese

Upstream

Eni è presente in Liberia dal 2012, quando ha acquisito tre blocchi esplorativi offshore. Abbiamo infatti siglato con Chevron un accordo per l'acquisizione del 25% dei blocchi LB11, LB12 e LB14, situati nell'offshore del Paese. I tre blocchi, operati da Chevron, si estendono complessivamente per 9.560 chilometri quadrati e sono situati a una profondità d’acqua che varia tra 0 a 3.000 metri. La Joint Venture è composta da Chevron (45%), Eni (25%) e Oranto (30%). La superficie complessiva lorda è pari a 2.341 chilometri quadrati. Con questa acquisizione Eni è entrata in Liberia rafforzando la propria presenza lungo l'area del Transform Margin.

Sedi e contatti

Exploration & Production 
Eni Liberia BV 
Strawinskylaan 1725 
Amsterdam, 1077 XX 
Netherlands

Back to top