Overview

In questo approfondimento:

  • Il tema dello stand 2017: la transizione energetica
  • le voci delle persone Eni

Lo stand

Giornate intense al Pala De André di Ravenna tra il 29 ed il 31 marzo. Nel brulicare di OMC (Offshore Mediterranean Conference, l'appuntamento biennale dell'Oil & Gas), i nostri colleghi hanno presidiato lo stand Eni impegnati a soddisfare la grande curiosità e a rispondere al fuoco di domande di addetti ai lavori, studenti e visitatori in merito alle tecnologie presentate sul tema dell'anno: la Transizione Energetica, una Transizione che Eni sta compiendo verso un futuro a bassa impronta di carbonio e ad elevato apporto energetico dalle Rinnovabili.

 

Lo stand ha utilizzato una struttura a ponte che collega un oggi, caratterizzato da una ricerca e uno sviluppo di prodotti a basso impatto ambientale (bio-carburanti, bio-lubrificanti e bio-gomme) con un domani in cui la tecnologia del Solare a Concentrazione perfezionata da Eni avrà cominciato a produrre energia su scala industriale e strutture e manufatti includeranno pannelli di Concentratori Solari Luminescenti e Fotovoltaico Organico per autoalimentarsi.

 

Il ponte in grado di sostenere questo passaggio è il Gas Naturale, fonte energetica dal ridotto impatto in termini di emissioni. Due grandi torri multimediali svettano ai suoi estremi dominando lo spazio con contributi video che scorrono tra una e l'altra e rappresentano visivamente il concetto della "transizione".

Multimedia

 EniDiesel+
Biolubrificanti
 Guayule: innovazione e sostenibilità
Fluidi Nanotecnologici
 Monitoraggio Aritmetico
Solare a concentrazione
Fotovoltaico Integrato
Back to top