Overview

In questo approfondimento:

  • le informazioni relative alle indisponibilità programmate delle Unità di Produzione di energia elettrica
  • le informazioni relative alle indisponibilità accidentali delle Unità di Produzione di energia elettrica
  • l’elenco cronologico delle informazioni relative alle indisponibilità accidentali e programmate degli ultimi 90 giorni

La nostra azienda è iscritta al registro REMIT che dal 2011 monitora la trasparenza dei mercati energetici. Si rendono disponibili le informazioni riguardanti le indisponibilità programmate, comunicate al pubblico in base a quanto previsto dall’articolo 4 del Regolamento 1227/2011 (REMIT) e quelle riguardanti le indisponibilità accidentali, comunicate al pubblico in base a quanto previsto dall’articolo 4 del Regolamento 1227/2011 (REMIT).

Indisponibilità programmate

In conformità con quanto disposto dall’articolo 4 del Regolamento UE n. 1227/2011 concernente l’integrità e la trasparenza del mercato dell’energia all’ingrosso (REMIT), si riportano in allegato le informazioni relative alle indisponibilità programmate delle Unità di Produzione di energia elettrica, con potenza massima netta maggiore o uguale a 100 MW, facenti capo a Enipower, Enipower Mantova SpA e Enipower Ferrara Srl.

Indisponibilità accidentali

In conformità a quanto disposto dall’articolo 4 del Regolamento UE n. 1227/2011, concernente l’integrità e la trasparenza del mercato dell’energia all’ingrosso (REMIT), si riportano,nel file excel allegato, le informazioni relative alle indisponibilità accidentali delle Unità di Produzione di energia elettrica, con potenza massima netta maggiore o uguale a 100 MW, facenti capo a enipower, enipower mantova spa e società enipower ferrara srl.

Altre informazioni di mercato

In conformità a quanto disposto dall’articolo 4 del Regolamento UE n. 1227/2011, concernente l’integrità e la trasparenza del mercato dell’energia all’ingrosso (REMIT), riportiamo di seguito (e in dettaglio nella sezione Documenti) altre informazioni di mercato rilevanti ai fini REMIT.

  • Greenstream informa che, a causa di una temporanea situazione di fuori specifica del gas, è in corso una riduzione della portata. Il volume previsto in consegna presso il terminale di Gela per il giorno gas di oggi, venerdì 16 febbraio, è di circa 5 mln. m3 (rispetto ad un programma originale di 10 mln. m3). Sono in corso interventi per ripristinare nel più breve tempo possibile il normale flusso. Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

    San Donato Milanese, 16/02/2018 - 11:55


    Greenstream informa che la situazione di fuori specifica del gas presso il terminale di partenza è stata risolta. Al fine di consentire il ripristino del normale assetto di trasporto ed il progressivo smaltimento dei quantitativi di gas fuori specifica presenti nel metanodotto, nei giorni gas di sabato 17 e domenica 18 febbraio potranno verificarsi fluttuazioni di portata presso il terminale di arrivo a Gela.

    San Donato Milanese, 16/02/2018 - 18:54


  • TTPC comunica che nel giorno-gas di domani, giovedì 25 gennaio, verrà effettuato un intervento urgente di manutenzione straordinaria nella centrale di compressione di Capo Bon. L’intervento, la cui conclusione è prevista nell’ambito del giorno-gas stesso, richiede il fermo della centrale e comporta una riduzione del 65% della capacità di trasporto. Pertanto i quantitativi in consegna presso l’Entry Point di Mazara del Vallo non potranno superare il 35% della capacità del sistema TTPC.

    San Donato Milanese, 24/01/2018 - 12:30

Archivio indisponibilità Impianti di generazione

Si riporta in allegato il file, in formato compresso, che contiene l'elenco cronologico delle informazioni relative alle indisponibilità accidentali e programmate degli ultimi 90 giorni.

Voci collegate

La trasformazione strategica di Eni nel settore Gas & Power

Nella nuova strategy di Eni vengono valorizzate le attività di trading, ottimizzati i costi e lanciati prodotti innovativi.
Back to top